Cortés. La conquista del Messico. L'oro, la gloria e il sangue

€18.00

Il romanzo, diviso in tre volumi, descrive l’impresa di Hernán Cortés.
Riesce a farsi nominare capo di una spedizione di un pugno di uomini, giovani in cerca di fortuna nelle terre del Nuovo Mondo con l’agricoltura e il commercio; anche se la sua impresa dovrà portare gloria al cattolico impero di Carlo V, il generale sa che la guerra da condurre dovrà essere spietata. Cortés è ambizioso, crudele quando ritiene necessario, cinico, ma anche umano.
La vicenda vieneraccontata non solo dal punto di vistadei conquistatori, ma anche dall’altraparte della barricata, dalla prospettivadi Montezuma, l’imperatore-Dio che si oppone alla penetrazione dell’esercito spagno
lo nel suo impero,e che finirà con l’esserne schiacciato.